Firenze: 10 Luoghi da non perdere

Firenze, la “culla del rinascimento” è l’emblema dell’arte, della storia e della cultura a tutti gli effetti. Il vostro sarà un amore a prima vista. Non potrete fare a meno di ritornarci e di rimanerne affascinati ancora una volta. Allora è tempo di immergersi nel vivo di questo viaggio esplorando luoghi incantevoli. 

 

INDICE

  1. Cattedrale di Santa Maria del Fiore
  2. Piazza della Signoria e Loggia dei Lanzi
  3. La Schiacciata de’ All’Antico Vinaio
  4. Piazzale Michelangelo
  5. Piccola Farmacia Letteraria
  6. Ponte Vecchio
  7. La Galleria degli Uffizi
  8. La Finestra Sempre Aperta di Palazzo Grifoni
  9. Giardino di Boboli
  10. Caffè Bianchi

  • Cattedrale di Santa Maria del Fiore

In cima alla lista, c’è lei, tra le cattedrali più maestose e affascinanti d’Italia e del mondo, la Cattedrale di Santa Maria del Fiore. In qualsiasi skyline della città, potrete scorgere la bellissima Cupola del Brunelleschi, che sorregge il duomo, simbolo della città. Lasciatevi prendere anche dalla bellezza del Campanile di Giotto insieme al Battistero che affianca l’intera struttura. Una visita alla basilica è quella che vi serve per immergervi appieno nella storia, nella cultura e nell’arte rinascimentale. Non potrete credere ai vostri occhi nell’ammirare tutta la magnificenza del luogo. Vi consigliamo di prenotare una visita alla cupola dove attraverso una scalinata, si potrà raggiungere la parte più alta della chiesa e godere di un meraviglioso panorama della città e dei paesini limitrofi. Una visita che non ha eguali. 


  • Piazza della Signoria e Loggia dei Lanzi

Una delle piazze più famose al mondo è sicuramente Piazza della Signoria. Appena arrivati in questo luogo, ciò che catturerà subito la vostra attenzione è lo straordinario Palazzo Vecchio sede del Comune di Firenze. È il cuore pulsante della storia della città con la vita dei padroni di casa, i Medici, una delle dinastie più prestigiose della storia d’Italia. Oggi il palazzo è un museo molto importante, qui potrete immergervi nel classico scenario della bellezza architettonica così come di quella rinascimentale. Il Salone del Cinquecento al suo interno, è la sintesi dello splendore dell’intero palazzo. Appena fuori dal Palazzo Vecchio, sempre in Piazza della Signoria, vi consigliamo una breve passeggiata tra i capolavori presenti nella Loggia dei Lanzi, anticamente luogo di eventi e cerimonie. Ad oggi ospita sculture di marmo di grande spessore, eccetto una in bronzo realizzata da Benvenuto Cellini, il Perseo. Rimarrete senza dubbio affascinati dalla meraviglia di questi colossi dell’arte. 


  • La Schiacciata de’ All’Antico Vinaio

Non possiamo lasciare da parte uno degli aspetti fondamentali di quando si visita una città, i piatti tipici locali. Beh allora è ora di fare una pausa dal vostro tour e fermarvi in uno dei locali più recensiti e più conosciuti al mondo, con sede originaria in Italia ma adesso presenti persino negli Stati Uniti. Qui potrete assaporare la bontà della schiacciata toscana, un tipo di focaccia ripiena. All’Antico Vinaio potrete scegliere di farcirla come più vi aggrada, scegliendo tra tante pietanze tipiche. Non spaventatevi se troverete un po’ di gente in coda, ve lo assicuriamo, ne varrà assolutamente la pena!

Potrete trovare i loro locali in Via dei Neri ai65,74,76,78, vicino piazza della Signoria. E sono aperti tutti i giorni dalle 11.30 alle 15 e dalle 18 alle 21.30.


  • Piazzale Michelangelo

Avete presente quei panorami mozzafiato, quelli che fanno perdere la testa, a cui non si può credere ai propri occhi? Ecco, Piazzale Michelangelo è uno di quelli. Dedicato al famoso scultore Michelangelo, al centro del piazzale potrete ammirare uno dei suoi tanti capolavori, il David. Da questa grande terrazza potrete godere di una suggestiva vista sull’intera città di Firenze, con tutti i suoi monumenti in risalto, contornati dall’incantevole scenario che crea il fiume Arno che attraversa l’intera città. Un luogo da favola, di puro incanto, non potete perdervi questo panorama incredibile. Vi raccomando, non dimenticate una fotocamera perché sentirete il bisogno di immortalare questi momenti!


  • Piccola Farmacia Letteraria

Se siete amanti di libri, questo luogo fa al caso vostro. Se non lo siete, lo fa lo stesso. Stiamo parlando di una farmacia in cui ci si cura con i libri. Non è straordinario? Firenze ha tanto da offrire, questi piccoli singolari luoghi la rendono ancora più perfetta. La Piccola Farmacia Letteraria segue i principi della biblioterapia, in cui è fortemente creduto che i libri possano essere un’ottima terapia contro diverse emozioni. Vengono suggeriti libri in base agli stati d’animo dei visitatori, un vero e proprio medicinale. Rimarrete sorpresi da questa piccola ma significativa “farmacia”.

  • Ponte Vecchio

Di ponti che tolgono il fiato ne vedrete tanti a Firenze, ma nessuno vi colpirà tanto quanto il Ponte Vecchio, il più antico in città. Anch’esso grande emblema della città, vi raccomandiamo di passeggiare lungo questo spettacolare ponte e dare un’occhiata alle piccole botteghe artigiane, coloro che fiancheggiano il Ponte Vecchio e lo rendono ancora più singolare. Noterete al centro del ponte due larghi spazi in cui potrete fermarvi e godere di una vista che non ha eguali e che sicuramente sarà tra quelle che non dimenticherete mai. Non possiamo, infine, non menzionare il Corridoio Vasariano che sormonta il ponte, quale la famiglia Medici era solita attraversare per raggiungere Palazzo Pitti partendo direttamente dal Palazzo Vecchio. Un posto da cartolina!


  • La Galleria degli Uffizi

Nel vostro itinerario non può mancare una visita ad uno dei musei più conosciuti e importanti al mondo. Dimora di ingenti capolavori di grandi artisti e una volta uffici amministrativi dell’antica Firenze, dal 1591 ad oggi sono, per l’appunto, uno dei musei più visitati. Al suo interno potrete avere la grande opportunità di contemplare e ammirare numerose opere d’arte, tra quelle che facevano parte della collezione privata della grande famiglia dei Medici. Di grande spessore storico e di grande valore artistico, perdetevi nella magia dei dipinti di Botticelli, tra cui la Primavera, e altri capolavori di notevoli artisti quali Giotto, Michelangelo, Leonardo, Caravaggio e Goya

  • La Finestra Sempre Aperta di Palazzo Grifuni

È tempo di qualche affascinante ma a tratti bizzarra curiosità della città di Firenze. Diamo il benvenuto a quella riguardante la Finestra Sempre Aperta, in Piazza della Santissima Annunziata. Si tratta di un edificio, Palazzo Grifuni, che presenta una finestra che rimane sempre aperta. Si afferma sia legata ad una grande storia d’amore. Una componente della famiglia Grifoni, una giovane donna, era solita passare le sue giornate affacciata alla finestra, aspettando che il suo amore ritornasse dalla guerra. Purtroppo il marito non fece mai ritorno e la donna morì. Dopo la chiusura della finestra, strani eventi cominciarono ad accadere così venne deciso di lasciare la finestra aperta. Una storia davvero emozionante, vi invitiamo a recarvi al palazzo in questione così da poter notare con i vostri propri occhi la famosa finestra. 

  • Giardino di Boboli

La Reggia di Versailles fiorentina, ovvero Palazzo Pitti, ospita al suo interno un posto incantevole, il Giardino di Boboli. Ampio circa 45.000 metri quadrati, il giardino vi offrirà un’esperienza da favola. Vi sembrerà quasi di fare un tuffo nel passato, sentendovi quasi protagonisti di un film d’epoca rinascimentale. Famoso è il Viottolone, un lungo viale contornato da alberi di cipresso e splendide statue. Da considerarsi il cuore verde della città di Firenze, un’ottima opportunità per passare una giornata immersi nella natura, nell’arte e nella storia. 


  • Bar/Caffè Bianchi

È arrivato il momento di rilassarsi e godersi una piccola pausa all’insegna del buon caffè italiano. Fondato nel 1920, il Caffè Bianchi è un locale storico e di grande qualità, due caratteristiche costanti in una città come Firenze. L’atmosfera che si crea nella sala da thè, invece, vi farà rivivere quella vissuta da tanti letterari che si fermavano nei bar della città, sorseggiando un drink tra le righe dei loro capolavori. Caffè Bianchi si trova in Piazza S. Felice, a pochi passi da Palazzo Pitti. Parecchi turisti sostengono che siano in grado di preparare il migliore cappuccino della città. Provare per credere, no?

Potrete raggiungerlo esattamente all’indirizzo Piazza di San Felice 5, Firenze Italia.

Editori Varental – Articolo a cura di: Alessandra Mansolillo

Commenta

Compare listings

Confrontare